Un percorso meditativo volto allo sviluppo di una nuova consapevolezza

Le lezioni prevedono tecniche di pranayama, krya yoga, mantra yoga.

Impareremo a conoscerci, a entrare all’interno di noi stessi, a riscoprire la propria essenza ritrovando così la nostra vera natura al di là del tempo e dello spazio.

Krya Yoga, la radice sanscrita di Krya è Kri, Fare, Agire.
La stessa radice si trova nella parola Karma, il principio naturale di causa ed effetto.
….quindi attraverso tecniche di rotazione dei nostri centri energetici creiamo un’armonia interiore, quest’armonia è creata dal purificare le nostre attitudini mentali (pensieri, parole, azioni)
(da Autobiografia di uno Yogi, Paramahansa Yogananda)

Dharana (concentrarsi all’interno di noi stessi), osservandosi e rilassandosi la mente e tutto il nostro essere si concentra in un solo luogo, un solo posto, espandendo la propria coscienza, la propria luce.

Dyana (meditazione) entrare nello spazio infinito del proprio essere. Quando i tre aspetti, il cognitore, la cognizione, ed il metodo di cognizione si fondono in una sola cosa, questo diventa Dyana

Breve Cenno di una forma meditativa

...Chiudete gli occhi,
divenite consapevoli del corpo e della sua immobilità,
divenite consapevoli del silenzio interno del corpo nello stato di silenzio,
riconoscete e osservate le vostre sensazioni,
riconoscete e osservate i vostri pensieri,
riconoscete e osservate di cosa i sensi fanno esperienza.
Osservate cosa state percependo,
osservate i vostri pensieri...

tratto da Meditazione Om Shanti

Gli incontri si svolgono ogni Venerdì alle ore 21.00 per partecipare è richiesto un colloquio telefonico o un incontro conoscitivo così da descrivere il percorso.
Per maggiori informazioni sul corso

Chiama 334 1425996

Scrivi a info@suryayoga.it